L'idea è quella di poter offrire il benessere passivo, una sorta di alcova in cui il confort e l'agiatezza ci permeano dentro piano, quasi per osmosi….attraversando la qualità e la naturalezza dell'involucro. Tutto qui si basa sulla materia, su ciò che in principio fu….e ora sembra dimenticato e svanito, o in alcuni casi solamente ostentato. Spazi riposanti e sani, naturali e qualitativi…senza i disordini e gli inquinamenti che quotidianamente viviamo, e forse nemmeno ce ne accorgiamo, senza elettromagnetismo e gabbie di Farady o materiali di origine petrolchimica, circondati e coccolati solo da calce, argilla e legno…che il benessere abbia inizio!











La filosofia